Construzioni fuori zona edificabile

Dove il terreno agricolo cede il passo al cemento

In Svizzera quasi il 40% delle aree edificate si trovano la dove non dovrebbe essere, cioè fuori dalla zona edificabile. La tendenza è in aumento. Le eccezioni che permettono di costruire fuori dalle zone edificabili sono praticamente diventate la regola. E questo anche se la separazione delle aree edificabile da quelle non edificabile è un principio centrale della pianificazione territoriale. Di conseguenza, il paesaggio svizzero è sempre più caratterizzato da capannoni industriali, stalle da ingrasso, parcheggi ed edifici residenziali che non hanno alcun legame con l’agricoltura.

Potete osservare il boom edilizio nella vostra zona sul sito di Swisstopo.

Se scoprite esempi di cementificazione del paesaggio nella vostra zona, non esitate a mandarceli indicando il luogo esatto: info@iniziativa-paesaggio.ch.

Qui sotto alcuni esempi di costruzioni fuori zona edificabile in un confronto «ieri / oggi».

Bikepark Oberried: Muovi il cursore per paragonare il paesaggio di ieri a quello di oggi!

Zona agricola Ammerswil: Muovi il cursore per paragonare il paesaggio di ieri a quello di oggi!

Casa di vacanza fuori dalla zona edificabile a Lantsch: Muovi il cursore per paragonare il paesaggio di ieri a quello di oggi!

Zona agricola Degen: Muovi il cursore per paragonare il paesaggio di ieri a quello di oggi!

Zona agricola Hohenrain: Muovi il cursore per paragonare il paesaggio di ieri a quello di oggi!

Zona agricola Winznau: Muovi il cursore per paragonare il paesaggio di ieri a quello di oggi!

Zona agricola Liebensberg: Muovi il cursore per paragonare il paesaggio di ieri a quello di oggi!

Zona agricola Kerzers: Muovi il cursore per paragonare il paesaggio di ieri a quello di oggi!

Zona agricola Lampertswil: Muovi il cursore per paragonare il paesaggio di ieri a quello di oggi!

Sostenere l'iniziativa

Sostieni l’Iniziativa paesaggio mediante un dono!

Abbonarsi alla Newsletter

Informazioni sempre attuali con la Newsletter dell’Iniziativa paesaggio.

Condividi i contenuti

Fai conoscere l’Iniziativa paesaggio sui social.

           

Copy link